Natale in Africa: fiabe e percussioni africane genitori e figli

28 novembre – Genitori e figli

Volete vivere un Natale diverso? Volete immergervi nei canti e nelle tradizioni dell’Africa? Vi aspettiamo sabato 28 novembre con un Natale in Africa: immagini e fiabe di un Natale senza slitta e laboratorio di percussioni senegalesi per genitori & figli.

Ore 15.30 – 17.30, nell’ambito della Festa della gentilezza, presso il Villaggio solidale “Centro anch’io”, via Rainaldo 22, Ostia Antica (zona scavi). Natale in Africa: immagini e fiabe di un Natale senza slitta e laboratorio di percussioni senegalesi per genitori & figli.

Nell’ambito dell’iniziativa verrà allestito il banchetto solidale: “Un libro ti mette le ali” (raccolta di libri da regalare a bambini e bambine in difficoltà).

Fascia d’età dai 3 anni in poi. Costo 10 euro bambino e genitori (più 5 euro tessera annuale associativa). Il secondo bambino (fratello o sorella) paga 5 euro. I proventi del laboratorio di percussioni serviranno a sostenere l’attività dello Sportello D’Ascolto per donne vittime di violenza e per disagio familiare che l’associazione Punto D gestisce gratuitamente nella casa della Salute di Ostia.

Pagina facebook https://www.facebook.com/events/921753574573817/

 

“Libere dalla paura”, evento in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

25 novembre 2015 ore 17.00

presso la Casa della Salute di Ostia, Lungomare Paolo Toscanelli n.230

Libere dalla paura”

Evento di sensibilizzazione promosso dall’Associazione Punto D in collaborazione con la Asl Roma D

L’associazione Punto D, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, organizza un evento di sensibilizzazione “Libere dalla paura”. Questa volta, il messaggio che l’associazione Punto D vuole veicolare sul territorio attraverso la sensibilizzazione e la formazione collettiva rispetto alle tematiche di genere, passerà attraverso il linguaggio dell’arte. Un mostra di quadri al femminile dal titolo Ri-Belle, a firma dell’artista Stefania Amborgi, che riproduce volti di donne ritagliati nel legno con l’accompagnamento musicale di un organetto, il corto “A Rose not hurt”, prodotto da “Bambino” sarai tu! e promosso da Amnesty International sezione Italia e reading di studentesse tratti dal libro di Oria Gargano Reading di studentesse tratti dal libro di Oria Gargano “Seduzioni d’amore – per una narrazione non convenzionale della
violenza contro le donne”, saranno
il mezzo attraverso il quale affrontare il tema della violenza di genere in un’ottica preventiva e di riscatto.

A fare da sfondo a questo evento, in programma per il 25 novembre, alle ore17, la scelta di un luogo dal valore simbolico: la Casa della Salute di Ostia (Asl Roma D, ex ospedale Sant’Agostino, Lungomare Paolo Toscanelli n. 230), un posto non convenzionale dove l’arte può unirsi al sociale e dove l’associazione stessa gestisce uno sportello di ascolto per donne vittime di violenza e disagio familiare.

L’evento è promosso da Punto D in collaborazione con la Asl Roma D.

Quando e Dove: 25 novembre 2016, ore 17.00, al piano terra della la Casa della Salute di Ostia, Lungomare Paolo Toscanelli n. 230 (stanza del Cup)

Intervengono:

Dott. Vincenzo Panella, direttore generale Asl Roma D

Associazione Punto D

Stefania Ambrogi, autrice della mostra Ri-Belle

Barbara Sarri

Presidente dell’Associazione “Bambino” sarai tu!

Amnesy international sezione Italia

Evento a ingresso gratuito

Che cos’è Punto D Ascolto: è uno sportello di ascolto per le donne in difficoltà, (vittime di violenza o in condizioni di disagio socio economico) e di sostegno alla genitorialità, che l’associazione gestisce all’interno della Casa della Salute della Asl Roma D (Lungomare Paolo Toscanelli, n. 230, Ostia). Allo sportello d’ascolto risponde il numero 3402688743, al quale è possibile telefonare per appuntamenti e informazioni il martedì 10.00-13.00 e 17.00-19.00; il mercoledì 10.00-13.00; il venerdì 17.00-19.00. L’associazione Punto D riceve tutti i venerdì mattina dalle 9,30 alle 11,30 e ogni primo e terzo venerdì del mese dalle 17,00 alle 19,00 presso la stanza n. 23, situata al piano terra della Casa della salute della Asl Rm D. Numero fisso 06/56483910 attivo nei giorni di apertura sportello presso la Casa della Salute.

2015_11_25-locandina jpeg

Festa Della mamma

“Post Partum, tutto quello che gli uomini avrebbero dovuto sapere e che le donne non hanno mai detto”,  spettacolo teatrale a cura di Betta Cianchini (Punto D).